Padel

Il tennis non convenzionale

Si tratta sempre di giocare a tennis, solo in una versione diversa dal campo di terra rossa che solitamente siamo abituati a vedere nelle gare in TV. Questa speciale versione del tennis fu ideata da Frank Beal sportivo americano, in seguito modificata nel 1969 da Enrique Corcuera che ne organizzò le regole e fu chiamato Tennis Padel.

Il Villa Aurelia Sporting Club mette a disposizione dei romani che vogliono provare questa inusuale disciplina, i nuovi campi da Padel, che appassiona e diverte per i modi di svolgimento. Chiunque può partecipare e giocare, disputare una partita e scoprire che in fondo si tratta dello stesso gioco del tennis tradizionale, cambia solo il campo con dimensioni più piccole e le pareti in vetro lungo il perimetro, piccole differenze anche per la racchetta.

Il Padel può essere giocato da chiunque, non ha bisogno di doti atletiche o qualità tecniche eccelse, conta la voglia di divertirsi prima di tutto, con un pizzico di riflessi e forma fisica ovviamente tonica per riuscire a rincorrere la palla. Si può giocare in due oppure fare un doppio come con il tennis.

Questo sport può essere seguito a livello amatoriale o competitivo, ci sono molti giocatori professionisti al mondo preparati che gareggiano nelle competizioni internazionali. La maggior parte degli iscritti che giocano il Tennis Padel, lo fa prima di tutto per il divertimento oltre che per tenersi in forma, ma la cosa più eccitante è seguire il rimbalzo della palle dalle pareti per poi colpirla.

È comunque uno sport praticabile da tutti, dai bambini di 6 anni fino agli adulti con spirito sportivo. Chi vuole giocare questo “strano” tennis a Roma, il Villa Aurelia Sporting Club è il miglior centro per praticarlo, i nuovi campi sono quanto di meglio per giocare il Padel, assicurando tanto divertimento a tutti.

Vuoi giocare a Padel?

Vuoi diventare nostro socio?
Prenota un appuntamento
con un consulente.

Nome*
Cognome*
Indirizzo e-mail*
Vuoi essere richiamato?
Il tuo messaggio*

padel